Area Istituzioni finanziarie

Il sistema bancario italiano adotta i rating emessi e monitorati da Cerved Rating Agency nelle attività di determinazione del capitale di vigilanza.

 

Rating utilizzato a fini regolamentari (ECAI)

È un giudizio sul merito creditizio attuale e prospettico dell'impresa ("il soggetto valutato") elaborato e monitorato da Cerved Rating Agency ai sensi del Regolamento Comunitario 1060/2009.

Il processo di emissione - per questa particolare tipologia di rating - non prevede che ci sia interazione tra il soggetto valutato e Cerved Rating Agency. Il Rating ECAI è destinato alle istituzioni finanziarie che si avvalgono di una External Credit Assessment Institution ai fini regolamentari ("standardised approach").

Il Rating ECAI è espresso in codici alfanumerici su una scala di 13 classi.